A partire dal 1° Febbraio 2014, il Regolamento UE nr. 260 del 14 marzo 2012 stabilisce che, in un’ottica di armonizzazione dei servizi di pagamento, i Paesi aderenti all’Area Unica dei Pagamenti in Euro (SEPA, Single Euro Payments Area) sostituiscano la domiciliazione dei pagamenti tramite R.I.D. con quelli definiti a livello europeo SEPA Direct Debit (SDD).Gli attuali R.I.D. in essere attivi sul conto del debitore alla data del 01 febbraio 2014 verranno automaticamente trasformati in addebiti diretti SEPA senza quindi preoccupazioni per il Cliente che continuerà ad effettuare i suoi soliti pagamenti ricorrenti (es. luce, gas, ecc.). In previsione di questo cambiamento abbiamo già aggiornato i nostri sistemi per poter recepire da subito le richieste di attivazione di addebiti in conto corrente con il nuovo formato SDD.Il Regolamento dispone che l’addebito in conto sia effettuato indicando obbligatoriamente il codice IBAN del conto del sottoscrittore della delega all’addebito.

Al fine di gestire l’addebito diretto in conto, inoltre, l’attivazione di nuove autorizzazioni all’addebito (mandato) deve riportare:
  • il Creditor ID (identificativo del Creditore), definito dal Fatturatore;
  • il numero di mandato valido, attribuito dal Fatturatore all’utenza da domiciliare.
Per questo motivo è importante fare sempre riferimento alla modulistica fornita da Sentra Energia per attivare il numero di mandato corretto.

Attivare l’addebito in conto corrente delle disposizioni SEPA CORE DIRECT DEBIT è semplicissimo:
  • scarica il mandato SDD nella sezione Modulistica, compilalo e invialo in originale all’indirizzo Sentra Energia S.r.l. - Via Helsinki 15, 00144 Roma (RM).
  • Invia il mandato SDD via fax al numero 06.5294021.
Il nostro personale sbrigherà tutte le pratiche con la tua banca senza impegno!